Terremoti

Ad inizio pagina i tracciati del sismografo della stazione sismica amatoriale di Arzignano, sotto la mappa riporta i terremoti con magnitudo uguale o superiore a 2.0 della scala Richter localizzati in Italia dalla Rete Sismica Nazionale dell’INGV. Nei casi in cui un evento sismico sia stato risentito, esso viene comunque riportato nella lista. Informazioni sui terremoti di magnitudo inferiore a 2.0 possono essere estratte dal database ISIDe. Facendo scorrere la mappa vengono inoltre riportati i terremoti più significativi rilevati in altre zone del mondo.
I valori delle coordinate ipocentrali e della magnitudo rappresentano la migliore stima con i dati a disposizione al momento. Eventuali nuovi dati o analisi potrebbero far variare le stime attuali della localizzazione e del magnitudo.
In caso di eventi significativi la pagina potrebbe non mostrare la mappa in tal caso selezionare la Lista Terremoti.
A fondo pagina vengono riportati i Terremoti con magnitudo uguale o superiore a 3.5 della scala Richter registrati da U.S. Geological Survey.

SISMOGRAMMI

Sismo Arzignano (Est-Ovest)

Sismo Arzignano (Nord-Sud)
Stazione Sismica di Arzignano

La stazione è costituita da due geofoni da 4,5Hz e un sensore lungo periodo autocostruito tipo Lehman collegati ad un acquisitore elettronico e dal software Seismowin.
Il segnale ricevuto viene digitalizzato a 24 bit e il software processa tale segnale filtrando da tutti i distrurbi locali e producendo una schermata come sotto detta “DRUM” (cilindro) che simula il classico sismografo a carta.

 

Eventi sismici dal mondo

 

Lista degli ultimi terremoti in Italia


 
 

I Terremoti, come si misurano e dove avvengono

Intensità e scale di riferimento


 

Rischio sismicità di riferimento per l’Italia

 

Mappa live degli eventi sismici nel mondo